Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.





Comprovendodischi.it



Porta in Alto



 






 

 

 
 
Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese.

 

Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese.
 

Contenuti per adulti
Autore: Lewis Carroll, a cura del critico letterario Guido Almansi.
Editore: Franco Maria Ricci (FMR), Parma
Anno:1974 - Prima edizione
Collana: Segni dell’Uomo - edizione limitata e numerata ( copia 1230/3000)
Condizioni: COME NUOVO
Categoria: FOTOGRAFIA, LETTERATURA INGLESE, ALICE, LEWIS CARROLL, PRIME EDIZIONI
ID titolo:75378217

"Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese." è in vendita da venerdì 19 giugno 2020 alle 15:57 in provincia di Parma

Note su "Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese.":
Le fotografie e le lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese…, sono qui raccolte a cura del critico letterario Guido Almansi. Lewis Carroll (pseudonimo di Charles Lutwidge Dodgson) matematico e scrittore inglese, autore delle ’’Avventure di Alice nel paese delle meraviglie’’, fu un uomo assai singolare del suo tempo. Con sensibilità e coraggio si fece strada attraverso schemi cognitivi moralizzanti e modelli obsoleti di pensiero culturale alla ricerca dei misteri e dei segreti nascosti dietro la realtà. La vera forza di questa raccolta sta nella sua interezza, nella totalità delle lettere indirizzate alla piccola amica d’infanzia Dora Adby, alla corrispondenza con le amiche conosciute ad Oxford, Julia e Ethel Arnold, per non dimenticare le affezionate donne Bowman - Isa, Maggie e Nella - con le quali trascorse intere giornate all’insegna della spensieratezza
Legatura originale in seta nera Orient con plancetta illustrata a colori , impressioni , titoli e fregi in oro, cofanetto rigido telato nero, formato in quarto cm. 35 x 23. Pagine 189 con 41 tavole fotografiche seppia di Lewis Carroll applicate a mano, carta vergata azzurrina Ingres delle cartiere Miliani di Fabriano , tiratura di 3000 esemplari numerati, copia numero 1230. La maliziosa magia delle lettere scritte dell’autore di Alice e l’incanto vittoriano delle fotografie che egli scattava alle sue piccole amiche. Condizioni usato allo stato del nuovo, eccezionale freschezza dell’opera, eccellente esemplare da collezione.
Di Alice, ritratta e conosciuta in giovanissima età e poi rivista dopo decenni, Dogson scrisse: ’’Non è facile collegare questo volto al vecchio ricordo, questo straniero assieme all’Alice’ conosciuta così intimamente e tanto amata e che io vorrei ricordare sempre come una ragazzina di sette anni assolutamente affascinante’’. Con queste parole Dogson commentò il suo incontro con Alice Liddel e il marito, occorso quando la donna era ormai adulta, e che lasciò deluso l’autore del libro. Alice Liddel fu la bambina che chiese a Dogson di scrivere un romanzo sulla storia da lui raccontata che riguardava una fantastica “Alice”, discesa nella tana di un Coniglio. La ragazza fu l’amica di Dogson più significativa di tutte (ne ebbe a centinaia), e venne identificata in vita come la protagonista ideale delle avventure dell’Alice letteraria.
Forse Charles Lutwidge Dodgson oggi sarebbe considerato un prete pedofilo, perseguito dalla legge, mentre invece Oscar Wilde, che più o meno negli stessi anni veniva arrestato e processato per omosessualità e sodomia non subirebbe oggi la stessa sorte.È curioso però notare come sia cambiata la percezione di certi comportamenti. D’altro canto se Dodgson, in arte Lewis Carroll, non è mai stato condannato né penalmente né moralmente, probabilmente è perché non è mai andato oltre al voyeurismo e all’epoca non esisteva il reato di possesso di materiale ’’pedo-pornografico’’. Lo scrittore non riteneva strano il suo comportamento e i genitori delle bambine (oltreché le bambine stesse) erano pienamente consapevoli e consenzienti.
Dodgson, che ha definitivamente assunto lo pseudonimo di Lewis Carroll per pubblicare le sue opere non scientifiche (che sono la minoranza, a parte le lettere alle bambine) è un insegnante timido, si apre solo con i bambini, e soprattutto con le bambine. Come per esempio Alice Liddell, figlia del rettore, alla quale racconta a voce una storia, che diventerà, per insistenza della stessa bambina, nel 1865, un libro: ’’Alice in Wonderland’’. Da questo punto in poi egli diventò uno scrittore famoso, asso nella manica per adescare bambine in spiaggia o a casa di amici, promettendo loro copie gratis del libro. Egli inoltre non commetteva l’errore di nascondersi e parlava prima con i genitori chiedendo di frequentare le figlie e poi di poterle fotografare. A suo vantaggio poneva il fatto di essere una persona colta che poteva aiutare le bambine ad avere una buona istruzione. Da questo punto di vista egli più che a un prete pedofilo assomigliava a un insegnante che ci prova con le allieve o a uno scrittore famoso che attrae ragazze molto più giovani, come è accaduto anche a Moravia, Ungaretti e Saramago (ovviamente però in questi casi si trattava di ragazze maggiorenni). Il fatto di essere un intellettuale in questi casi diventa un alibi per soprassedere rispetto a certi comportamenti. Agli occhi delle bambine egli probabilmente non sembrava neanche un adulto, nemmeno a sessant’anni, perché si metteva sul loro stesso livello e le stuzzicava intellettualmente con giochi di parole e indovinelli. Le lettere di Carroll alle sue piccole amiche sono uno dei pochi esempi di non-sense e ironica arguzia applicati alla scrittura ’’creativa’’ assieme ai libri su Alice e alle poesie, giacché la maggior parte dei suoi scritti sono scientifici (era laureato in matematica) e quindi ’’seri’’. Nelle lettere egli scherza, gioca verbalmente e spinge al massimo la fantasia, nel modo che tutti abbiamo imparato a riconoscere ed amare nelle storie di Alice, ma rivela spesso una morbosità nei confronti delle bambine, che egli vorrebbe sempre con sé. Una testimonianza un po’ più inquietante è rappresentata invece dalle fotografie. Nel giro di pochi anni Carroll divenne uno dei fotografi esperti in ritratti infantili più famosi e richiesti dell’età vittoriana. Egli fotografava sia maschi che femmine, ma preferiva queste ultime. Vestiva i soggetti talvolta con abitini speciali e li metteva in pose particolari (da zingarella, da cappuccetto rosso, imbronciate, sorridenti, in atto di preghiera). La sua passione lo portava a chiedere foto di bambine anche ad altri fotografi, per accrescere la sua collezione. Ma le foto migliori per Carroll restavano sempre, per sua stessa ammissione, quelle in cui i vestiti mancavano totalmente. I genitori dovevano acconsentire e la bambina stessa doveva accettare di spogliarsi e stare nuda e sola con Carroll. La sua collezione conta 107 fotografie di bambine, tutte catalogate in ordine alfabetico, quindi furono molte le famiglie che accettarono.
Il presente volume fa parte della mia collezione personale.




 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese."
Utente verificato paolopr64 Telefono disponibile
vende "Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese."  di Lewis Carroll, a cura del critico letterario Guido Almansi. in provincia di Parma

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri oggi.

feedback positivi 100 positivi    

feedback positivi 100 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 87 compravendite)

 

Condizioni di vendita per il libro "Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese.":
Pagamenti accettati : Pagamento anticipato tramite Bonifico bancario o ricarica Postepay.

Invio tramite spedizioni raccomandate tracciabili ( pieghi di libri), il costo da quantificare al momento dell’ordine da aggiungere al prezzo del libro.


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese."

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE
 LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE 

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "Le bambine di Carroll. Foto e lettere di Lewis Carroll a Mary, Alice, Irene, Agnese."

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282