Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati







 

 

 
 
Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus

 

Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus
 

Autore: Andreas Christian Eschenbach
Editore: Apud Guilielmum vande Water
Anno:1689 MDCLXXXIX
Condizioni: OTTIME CONDIZIONI
Categoria: EPICA, POEMI, ORFEO , ARGONAUTI, ANTICA GRECIA, LIBRI ANTICHI, LIBRI DA COLLEZIONE, LIBRI RARI
ID titolo:72145821

"Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus" è in vendita da lunedì 17 febbraio 2020 alle 14:24 in provincia di Parma

Note su "Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus":
’’Argonautica Hymni et de lapidibus’’, attribuiti al mitico poeta Orfeo che uno dei commentatori Andreas Christian Eschembach teologo e filosofo (1662–1772) identifica con un personaggio realmente esistito e vissuto a Crotone ben distinto dall’Orfeo del mito, autore di una Cosmogonia e di una Teogonia. (.....).
’’Argonautica Orphica’’ è un poema epico greco risalente al V-VI secolo d.C. È narrato in prima persona nel nome di Orfeo e racconta la storia di Giasone e degli Argonauti . Non si sa chi sia il vero autore. Il poema si trova nei manoscritti da solo o insieme agli inni orfici e altri inni come gli inni omerici e quelli di Proclo e Callimaco . Il poema fu perduto, ma nel XV secolo fu trovato e copiato in un manoscritto (Codex Matritensis gr. 4562) dallo studioso greco neoplatonico Costantino Lascaris , che considerava un Orfeo pitagorico. Un altro lavoro correlato è la Lithica (che descrive le proprietà e il simbolismo delle diverse pietre). La narrazione è sostanzialmente simile a quella di altre versioni della storia, come l’ Argonautica di Apollonio Rodio , su cui probabilmente si basa. Le differenze principali sono l’enfasi sul ruolo di Orfeo e una tecnica narrativa più mitologica e meno realistica. Nell’Argonautica Orphica , a differenza di Apollonio Rodio, si afferma che l’ Argo fu la prima nave mai costruita.
Una volta si credeva che ’’l’Argonautica Orfica’’ fosse tra i più antichi poemi greci , ma oggi è noto che il poema è opera di un tardo autore antico che lavora nel IV secolo d.C. o più tardi e scrive in una forma di greco che imitare consapevolmente (spesso erroneamente) la dizione e il vocabolario di Omero. La poesia di 1.376 versi di esametro prende la forma di un racconto in prima persona del viaggio degli Argonauti dalla bocca di Orfeo, che si vede come l’eroe, rivolgendo la poesia al suo discepolo Musaeus.
Orphei Argonautica Hymni et De lapidibus. Curante Andrea Christiano Eschenbachio Noribergense cum ejusdem ad Argonautica notis & emendationibus. Accedunt Henrici Stephani in omnia & Josephi Scaligeri in Hymnos notae. Trajecti ad Rhenum Apud Guilielmun vande Water MDCLXXXIX (1689). Legatura coeva in tutta pergamena rigida, lacci a vista, sul dorso tassello in oro impresso a secco con titoli in oro , formato in sedicesimo, splendida incisione in antiporta, pagine : 1 cb, pagine 28 + 329, 1 cb, bella marca editoriale al frontespizio, iniziali xilografiche , testi in latino con testo greco a fronte, bella carta croccante, perfetta edizione originale, eccezionale freschezza dell’opera, eccellente esemplare da collezione.
’’Andreas Christian Eschenbach’’,teologo e filologo protestante tedesco Eschenbach, (1663 - 1722), studiò teologia a Jena dal 1685 su richiesta di suo padre. Ma sembra aver considerato la professione di docente accademico, come è stato accettato come membro della Facoltà di filosofia di Jena nel 1687 e come tale tenuto all’università. L’anno seguente intraprese un viaggio scientifico, prima per familiarizzare con i tesori scritti a mano delle biblioteche di Wittenberg, Helmstädt e Wolfenbüttel e poi per rimanere a lungo in Olanda. Durante il suo soggiorno a Utrecht, scrisse un’edizione completa dei Poemi Orfici (Orphei Argonautica, hymni et de lapidibus, 1689)(.....).
Il presente volume fa parte della collezione personale.




 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus"
Utente verificato paolopr64 Telefono disponibile
vende "Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus"  di Andreas Christian Eschenbach in provincia di Parma

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri oggi.

feedback positivi 88 positivi    

feedback positivi 88 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 77 compravendite)

 

Condizioni di vendita per il libro "Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus":
Pagamenti accettati : Pagamento anticipato tramite Bonifico bancario o ricarica Postepay.

Invio tramite spedizioni raccomandate tracciabili ( pieghi di libri), il costo da quantificare al momento dell’ordine da aggiungere al prezzo del libro.


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "Orphei Argonautica Hymni et de lapidibus"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282