Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati







 

 

 
 
Trattato dell’empietà
 

€ 10,00

Trattato dell’empietà

€ 10,00

 

Trattato dell’empietà
 

Autore: Manlio Sgalambro
Editore: Adelphi Saggi n. 38
Anno:ottobre 1987 I edizione
Condizioni: OTTIME CONDIZIONI
Categoria: FILOSOFIA
ID titolo:67978773

"Trattato dell’empietà" è in vendita da giovedì 12 settembre 2019 alle 14:50 in provincia di Palermo

Note su "Trattato dell’empietà":
Manlio Sgalambro
Trattato dell’empietà

Adelphi
Saggi n. 38

Traduzione: -

Premessa: -

Pagine: Indice + Premessa (12) + 176 + Collana

Anno: ottobre 1987
I edizione

Codice ISBN: -

Copertina: cartoncino editoriale illustrato con risvolti.

Stato: Ottimo stato. Non letto. Neppure sfogliato.

Peso del libro: gr. 285

Misure del libro: cm 14,00 x cm 22,00

La fotografia riproduce il libro.

Contenuto: ?Osservare freddamente Dio ? caldamente, lo fu gi? abbastanza?. Per questa impresa, che ? gi? in s? un?empiet?, Sgalambro si ? scelto come invisibili protettori quei grandi teologi dimenticati, come Su?rez o Melchor Cano, che sapevano trattare di Dio con cupa professionalit?. Qui, come ancora in Spinoza e in Schopenhauer, Dio torna a essere il mondo nella sua profonda estraneit?, nella sua avversione al soggetto, che attacca fino a ucciderlo, nella sua controfinalit?. Mentre oggi la filosofia dei disincantati ? diventata almeno altrettanto consolatoria della filosofia dei bigotti, e per essa, alla fine, tutto va bene perch? tutto ? ugualmente infondato, il fosco sguardo del teologo fa risorgere il mondo quale alterit? nemica, quale rocciosa resistenza al pensiero, quale catena delle cause che stringe in una morsa, ?come una costrizione fisica?.
Per praticare questo superiore ?cinismo teologico? non occorre devozione, fede e sentimento, ma la capacit? di guardare attraverso un vetro tentando di vedere il vetro, l?arte di ?pensare contro se stessi?, di avvolgersi nella vita della mente come nell?unica vera che ci sia concessa. Si traccia cos? una teologia non religiosa, oggi possibile ?come ieri le geometrie non euclidee?. E le figure del passato ? si tratti di Proust o di Plotino, di Warburg o di Mauthner, di Renan o di Hegel ? vi appaiono impigliate in un nuovo ordine di rapporti, che ? illuminante. Un pensiero di questa specie non pu? che essere solitario all?estremo e risultare impenetrabile per chi ? fedele all??oscurantismo dell?illuminismo?. Ma la superba asprezza di questo libro apparir? salutare a chiunque rifugga quei ?tiepidi? che costituiscono gran parte della filosofia contemporanea.

Autore: Manlio Sgalambro (Lentini, 9 dicembre 1924 ? Catania, 6 marzo 2014) ? stato un filosofo, poeta, saggista e cantautore italiano. La sua opera filosofica ? stata definita di orientamento nichilista, definizione spesso respinta da Sgalambro stesso, ma talvolta anche accettata, e si pu? piuttosto definire un’originale sintesi tra la filosofia della vita di Arthur Schopenhauer e il materialismo e pessimismo di Giuseppe Rensi, con le influenze dell’esistenzialismo sui generis di Emil Cioran, di alcuni temi della scolastica e della teologia empia e naturalistica di Vanini e Mauthner. Sgalambro ? noto al grande pubblico anche per la collaborazione con il cantautore Franco Battiato, con cui ha scritto la famosissima canzone La cura.

METODI DI SPEDIZIONE:
. POSTA PRIORITARIA PIEGO DI LIBRI: euro 2,00 (non tracciabile).
. POSTA RACCOMANDATA PIEGO DI LIBRI: euro 5,00 (tracciabile).
. CONSEGNA A MANO: possibile ritiro senza ulteriori spese.

SI FANNO SPEDIZIONI MULTIPLE E, SI RICORDA, CHE LA MERCE VIAGGIA A CARICO DEL DESTINATARIO.

METODI DI PAGAMENTO:
. PAYPAL
. BONIFICO BANCARIO
. RICARICANDO LA CARTA PREPAGATA

RILASCIO FEEDBACK: IL FEEDBACK SARA? RILASCIATO SUBITO DOPO AVERLO RICEVUTO.

 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"Trattato dell’empietà"
Utente verificato Erwin Telefono disponibile
vende "Trattato dell’empietà"  di Manlio Sgalambro in provincia di Palermo

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri oggi.

feedback positivi 212 positivi    

feedback positivi 212 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 1 ora  (calcolato su 61 compravendite)

Informazioni sul venditore:
FILOSOFIA. Manlio Sgalambro
Trattato dell’empietà

Adelphi
Saggi n. 38

Traduzione: -

Premessa: -

Pagine: Indice + Premessa (12) + 176 + Collana

Anno: ottobre 1987
I edizione

Codice ISBN: -

Copertina: cartoncino editoriale illustrato con risvolti.

Stato: Ottimo stato. Non letto. Neppure sfogliato.

Peso del libro: gr. 285

Misure del libro: cm 14,00 x cm 22,00

La fotografia riproduce il libro.

Contenuto: ?Osservare freddamente Dio ? caldamente, lo fu gi? abbastanza?. Per questa impresa, che ? gi? in s? un?empiet?, Sgalambro si ? scelto come invisibili protettori quei grandi teologi dimenticati, come Su?rez o Melchor Cano, che sapevano trattare di Dio con cupa professionalit?. Qui, come ancora in Spinoza e in Schopenhauer, Dio torna a essere il mondo nella sua profonda estraneit?, nella sua avversione al soggetto, che attacca fino a ucciderlo, nella sua controfinalit?. Mentre oggi la filosofia dei disincantati ? diventata almeno altrettanto consolatoria della filosofia dei bigotti, e per essa, alla fine, tutto va bene perch? tutto ? ugualmente infondato, il fosco sguardo del teologo fa risorgere il mondo quale alterit? nemica, quale rocciosa resistenza al pensiero, quale catena delle cause che stringe in una morsa, ?come una costrizione fisica?.
Per praticare questo superiore ?cinismo teologico? non occorre devozione, fede e sentimento, ma la capacit? di guardare attraverso un vetro tentando di vedere il vetro, l?arte di ?pensare contro se stessi?, di avvolgersi nella vita della mente come nell?unica vera che ci sia concessa. Si traccia cos? una teologia non religiosa, oggi possibile ?come ieri le geometrie non euclidee?. E le figure del passato ? si tratti di Proust o di Plotino, di Warburg o di Mauthner, di Renan o di Hegel ? vi appaiono impigliate in un nuovo ordine di rapporti, che ? illuminante. Un pensiero di questa specie non pu? che essere solitario all?estremo e risultare impenetrabile per chi ? fedele all??oscurantismo dell?illuminismo?. Ma la superba asprezza di questo libro apparir? salutare a chiunque rifugga quei ?tiepidi? che costituiscono gran parte della filosofia contemporanea.

Autore: Manlio Sgalambro (Lentini, 9 dicembre 1924 ? Catania, 6 marzo 2014) ? stato un filosofo, poeta, saggista e cantautore italiano. La sua opera filosofica ? stata definita di orientamento nichilista, definizione spesso respinta da Sgalambro stesso, ma talvolta anche accettata, e si pu? piuttosto definire un’originale sintesi tra la filosofia della vita di Arthur Schopenhauer e il materialismo e pessimismo di Giuseppe Rensi, con le influenze dell’esistenzialismo sui generis di Emil Cioran, di alcuni temi della scolastica e della teologia empia e naturalistica di Vanini e Mauthner. Sgalambro ? noto al grande pubblico anche per la collaborazione con il cantautore Franco Battiato, con cui ha scritto la famosissima canzone La cura.

METODI DI SPEDIZIONE:
. POSTA PRIORITARIA PIEGO DI LIBRI: euro 2,00 (non tracciabile).
. POSTA RACCOMANDATA PIEGO DI LIBRI: euro 5,00 (tracciabile).
. CONSEGNA A MANO: possibile ritiro senza ulteriori spese.

SI FANNO SPEDIZIONI MULTIPLE E, SI RICORDA, CHE LA MERCE VIAGGIA A CARICO DEL DESTINATARIO.

METODI DI PAGAMENTO:
. PAYPAL
. BONIFICO BANCARIO
. RICARICANDO LA CARTA PREPAGATA

RILASCIO FEEDBACK: IL FEEDBACK SARA? RILASCIATO SUBITO DOPO AVERLO RICEVUTO.

 

Condizioni di vendita per il libro "Trattato dell’empietà":
Gentile Utente,

la spedizione anche cumulativa è possibile sia a mezzo raccomandata piego di libri sia per posta ordinaria. I libri viaggiano a carico del destinatario. Il pagamento si può concordare (postepay, paypal). I libri non possono essere resi e, quindi, si fanno buoni alla consegna. Per garantire l’acquirente circa la bontà dei libri che vendo e la rapidità con cui li spedisco rinvio alle valutazioni rilasciate dai Clienti in questo sito in cui ho il 100% di feed back positivi con note oltremodo eccellenti.

Grazie,
Erwin Taormina de Greef

Spese di spedizione:
Piego di libri ordinario 0-2 Kg: € 2,00
Piego di libri raccomandato 0-2 Kg: € 5,00


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "Trattato dell’empietà"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "Trattato dell’empietà"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282