Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati







 

 

 
 
CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia
 


Altre immagini
CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia

€ 8,00

CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia

Altre immagini
CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia

€ 8,00

 

CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia
 

Autore: Makarenko A.S.
Editore: Roma, Italia URSS - Noi Donne,
Anno:1950
Condizioni: BUONE CONDIZIONI
Categoria: COMUNISMO
ID titolo:65187464

"CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia" è in vendita da sabato 15 giugno 2019 alle 10:25 in provincia di Milano

Note su "CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia":
In 16° 155 pp. peso gr. 200
Prima ediz. ital. Prefaz. di G.Berti. copertina rigida , cioè nuova accurata rilegatura con dorso telato verde scuro e copertina marmorizzata verdone e nero, sulla quale è stata applicata la copertina morbida, senza particolari difetti
Nella società sovietica la famiglia educa bene i propri bambini nella misura in cui partecipa intensamente alla vita sociale e riflette questa sua partecipazione nella vita familiare. Così ogni padre, ogni madre può orientare bene i propri bambini purchè sia esigente verso se stesso,purchè abbia rispetto per la famiglia ed educhi contemporaneamente e migliori se stesso: questo è il primo e principale metodo di educazion: l’esempio…. L’educazione risiede qundi, contemporaneamente nell’organizzazione della famiglia e della società, nei loro reciproci legami…. L’educazione culturale in famiglia è una cosa non difficile ma è giusta soltanto nel caso in cui i genitori non pensino che la cultura serve soltantoal bambino,che l’educazione delle abitudini culturali costituisce semplicemente un loro dovere pedagogico. In una famiglia in cui gli stessi genitori non leggono giornali, non leggono i libri, non vanno a teatro o al cinema, non si interessano alle esposizioni, ai musei, è assai difficile educare dal punto di vista culturale un ragazzo perché nei loro sforzi vi sarà molto dia artificioso e di insincero, il bambino se ne accorgerà subito e capirà che non si tratta di una cosa molto importante. Al contrario in una famiglia in cui i genitori vivono una vita culturale attiva, l’educazione culturale avrà luogo anche quando i genitori non vi pensano. Le migliori fiabe per i più piccoli sono sempre le fiabe di animali. Nel patrimonio fiabesco russo simili fiabe sono assai numerose e molto belle…Bisogna in genere preferire quella fiaba che suscita energia, fiducia nelle proprie forze, una visione ottimistica della vita, la speranza della vittoria. La simpatia per gli oppressi non deve essere accompagnata dall’idea che essi sono irrimediabilmente condannati a una simile sorte. Gli argomenti tristi, che parlano delle peggiori forme di violenza e sfruttamento, possono essere raccontati ai bambini soltanto in età più avanzata… Anche mostrare al bambino delle illustrazioni ha grande importanza per lo sviluppo dell’immaginazione infantile,ci si può servire di qualsiasi illustrazione, o incisione, fotografia, purchè abbia un contenuto adatto. ....

 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia"
Utente verificato QUESTONONEUNLIBRO
vende "CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia"  di Makarenko A.S. in provincia di Milano

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri ieri.

feedback positivi 1751 positivi    feedback negativi 2 negativi    feedback neutri 2 neutri    

feedback positivi 1751 positivi
feedback negativi 2 negativi
feedback neutri 2 neutri

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 255 compravendite)

Informazioni sul venditore:
COMUNISMO. In 16° 155 pp. peso gr. 200
Prima ediz. ital. Prefaz. di G.Berti. copertina rigida , cioè nuova accurata rilegatura con dorso telato verde scuro e copertina marmorizzata verdone e nero, sulla quale è stata applicata la copertina morbida, senza particolari difetti
Nella società sovietica la famiglia educa bene i propri bambini nella misura in cui partecipa intensamente alla vita sociale e riflette questa sua partecipazione nella vita familiare. Così ogni padre, ogni madre può orientare bene i propri bambini purchè sia esigente verso se stesso,purchè abbia rispetto per la famiglia ed educhi contemporaneamente e migliori se stesso: questo è il primo e principale metodo di educazion: l’esempio…. L’educazione risiede qundi, contemporaneamente nell’organizzazione della famiglia e della società, nei loro reciproci legami…. L’educazione culturale in famiglia è una cosa non difficile ma è giusta soltanto nel caso in cui i genitori non pensino che la cultura serve soltantoal bambino,che l’educazione delle abitudini culturali costituisce semplicemente un loro dovere pedagogico. In una famiglia in cui gli stessi genitori non leggono giornali, non leggono i libri, non vanno a teatro o al cinema, non si interessano alle esposizioni, ai musei, è assai difficile educare dal punto di vista culturale un ragazzo perché nei loro sforzi vi sarà molto dia artificioso e di insincero, il bambino se ne accorgerà subito e capirà che non si tratta di una cosa molto importante. Al contrario in una famiglia in cui i genitori vivono una vita culturale attiva, l’educazione culturale avrà luogo anche quando i genitori non vi pensano. Le migliori fiabe per i più piccoli sono sempre le fiabe di animali. Nel patrimonio fiabesco russo simili fiabe sono assai numerose e molto belle…Bisogna in genere preferire quella fiaba che suscita energia, fiducia nelle proprie forze, una visione ottimistica della vita, la speranza della vittoria. La simpatia per gli oppressi non deve essere accompagnata dall’idea che essi sono irrimediabilmente condannati a una simile sorte. Gli argomenti tristi, che parlano delle peggiori forme di violenza e sfruttamento, possono essere raccontati ai bambini soltanto in età più avanzata… Anche mostrare al bambino delle illustrazioni ha grande importanza per lo sviluppo dell’immaginazione infantile,ci si può servire di qualsiasi illustrazione, o incisione, fotografia, purchè abbia un contenuto adatto. ....
Indirizzo Web: http://su facebook: gruppo vita animale onlus

 

Condizioni di vendita per il libro "CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia":
=^..^=
i libri sono in vendita per aiutare il "gruppo vita animale" con le spese pre adozione per randagi.

per una ricerca più veloce, su richiesta,posso inviare l’elenco dei libri in formato excel.


su anobii: http://www.anobii.com/clochart/books

PAGAMENTO anticipato tramite ricarica Postepay, Paypal o bonifico bancario intestato al gruppo vita animale.

spese di SPEDIZIONE comprensive di imballo:
Piego di Libri (non tracciabile - di solito arriva ma non è previsto rimborso in caso di smarrimento)
fino a 2 kg: 1,50 euro
da 2 a 5 kg: 5,00 euro

Raccomandata Piego di Libri (tracciabile)
fino a 2 kg: 5,00 euro
da 2 a 5 kg: 8 euro


<’\__!
.// .

grazie
Linda
gruppo vita animale - azioni positive in favore dei randagi

Dai libri che leggi, posso giudicare la tua professione, cultura, curiosità. Dai libri che rileggi conosco la tua età, la tua indole, quello che hai sofferto, quello che speri.
Ugo Ojetti






Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "CONSIGLI AI GENITORI. L’educazione del bambino nella famiglia sovietica. russia"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282