Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it



Porta in Alto









 
Misopogon Libri Usati







 

 

 
 
A tavola signori !.  come si apparecchia la tavola ………

 

A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………
 

Autore: Ditta Giuseppe Alberti s.a. – Benevento
Editore: Acme – Milano , per conto Ditta Giuseppe Alberti s.a.
Anno:s.d. ( ma 1929)
Condizioni: COME NUOVO
Categoria: PUBBLICITÀ GALATEO CERIMONIA LIQUORE STREGA ASSOLUTA RARITA’
ID titolo:53839648

"A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………" è in vendita da mercoledì 25 luglio 2018 alle 11:47 in provincia di Parma

Note su "A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………":
’’ Indice : Come si apparecchia la tavola – La disposizione dei convitati – Pranzi di cerimonia – Il servizio - Il menù – Come stare a tavola ’’.
- La tavola ! Basta questa magica parola perché nella nostra mente affiorino fantasmi immortali , gorgoglianti pappagorgie rabelaisiane, il lucido naso sir Sam Weller, il confortante sorriso di Ragueneau , la sagoma brillante paffuta di Sir Giorgio Tufto. Nomi che non può pronunziare senza emozione chi sente ancora nobilmente le tradizioni della tavola , chi ha ancora il gusto del classico su questo argomento , ricordando con commosso rispetto i grandi mangiatori romani e gli illustri bevitori greci –.
ll Liquore Strega è un liquore a base di erbe prodotto dal 1860 dalla Strega Alberti di Benevento. A Benevento, la città che evoca i raduni mondiali delle streghe, da oltre 150 anni, la famiglia Alberti produce il famoso liquore Strega, al quale è associato anche il premio letterario, e squisiti dolciumi. L’azienda faceva parte delle società fornitrici della Real Casa sabauda, come indicato sull’etichetta, e lo stabilimento è ubicato proprio di fronte alla stazione ferroviaria di Benevento, la città delle streghe. Giuseppe Alberti la fonda nell’anno della spedizione garibaldina, ne è passata di acqua nei fiumi Calore e Sabato, alla cui confluenza, su altura per farsi rimirare, è posta la schiva e bella Benevento. Il papà di Giuseppe Alberti, Carmine Vincenzo, nasceva nell’anno della Rivoluzione Partenopea (1799). Di idee liberali, Giuseppe lasciò il Regno Borbonico per trovare sicura dimora a Benevento, allora Stato Pontificio. Ed a Benevento mise a punto le sue competenze di essenziere e di distillatore, da geniale intuizione supportato, per fondare quanto, ad oltre centocinquanta anni di distanza, è lustro e vanto della tradizione liquoristica italiana. Siamo giunti adesso alla sesta generazione. Qui il lavoro è ancora sapienza tramandata. Ben oltre job description e declaratorie ancelle di relazioni disperate per quanto espellenti emozioni tra persone, qui esistono i Maestri dolciari ed i Maestri liquoristi e la conduzione dell’impresa beneficamente se ne giova. Esportazioni in tutti i continenti, in oltre 50 Paesi. Il Liquore Strega lo si ottiene sapientemente distillando circa 70 tra erbe e spezie provenienti da tutto il mondo. Di prevalente connotazione il ginepro del nostro Appennino e la menta del Sannio. Il colore, così solare e piacevole, tale da connotare cromaticamente il liquore, è dato dallo zafferano. Stagionatura in tini di rovere. Il distillato, allorquando pronto per l’imbottigliamento, inconfondibile la bottiglia, ha gradazione alcolica di 40% vol. Eclettiche le occasioni di consumo, è trendy l’utilizzo per il bere miscelato.
Splendida brossura di colore porpora con titoli e fregi ( casa reale Savoia e stemma città di Benevento) in rilievo a secco in oro , formato oblungo cm. 17 x 8,5 , spillato. Pagine 20 , 8 disegni in bicromia ( giallo e nero ) di chiaro stampo liberty ( l’illustratore ’’dovrebbe’’ essere Giuseppe Cappadonia ) intercalate n/t , due immagini a colori ( liquore Strega) a tutta pagina f/t su carta patinata , fregi in blu di casa Reale e ’menù’ editi in occasioni di pranzi ’’regali’’. Condizioni usato allo stato del nuovo, eccezionale freschezza sia della brossura che delle pagine interne , inarrivabile pezzo da collezione di circa 90 anni. Rarissimo ( nessuna citazione di riferimento on line ) e splendido opuscolo pubblicitario della ditta Giuseppe Alberti Spa.
’’Giuseppe Cappadonia’’ (Messina, 1888 – Spilimbergo, 1978) è stato un famoso illustratore e fumettista italiano. Autore di manifesti pubblicitari (per Campari, Pirelli, Amaro Ramazzotti, Liquore Strega, San Pellegrino, Olio Carli, General Motors, ecc.), di cartelloni per il cinema muto (Miss Demonio, Rocambole, ecc.) e di vignette umoristiche di propaganda durante la prima guerra mondiale, fu anche illustratore del Ricettario Carli pubblicato per la prima volta nel 1936. Come autore di fumetti, collaborò alla rivista L’Intrepido e fu maestro di Lina Buffolente. Lavorò inoltre con l’editore Ventura in qualità di direttore artistico e illustratore.
Il presente opuscolo fa parte della mia collezione personale.




 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………"
Utente verificato paolopr64 Telefono disponibile
vende "A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………"  di Ditta Giuseppe Alberti s.a. – Benevento in provincia di Parma

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri ieri.

feedback positivi 91 positivi    

feedback positivi 91 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 79 compravendite)

Informazioni sul venditore:
PUBBLICITÀ GALATEO CERIMONIA LIQUORE STREGA ASSOLUTA RARITA’. ’’ Indice : Come si apparecchia la tavola – La disposizione dei convitati – Pranzi di cerimonia – Il servizio - Il menù – Come stare a tavola ’’.
- La tavola ! Basta questa magica parola perché nella nostra mente affiorino fantasmi immortali , gorgoglianti pappagorgie rabelaisiane, il lucido naso sir Sam Weller, il confortante sorriso di Ragueneau , la sagoma brillante paffuta di Sir Giorgio Tufto. Nomi che non può pronunziare senza emozione chi sente ancora nobilmente le tradizioni della tavola , chi ha ancora il gusto del classico su questo argomento , ricordando con commosso rispetto i grandi mangiatori romani e gli illustri bevitori greci –.
ll Liquore Strega è un liquore a base di erbe prodotto dal 1860 dalla Strega Alberti di Benevento. A Benevento, la città che evoca i raduni mondiali delle streghe, da oltre 150 anni, la famiglia Alberti produce il famoso liquore Strega, al quale è associato anche il premio letterario, e squisiti dolciumi. L’azienda faceva parte delle società fornitrici della Real Casa sabauda, come indicato sull’etichetta, e lo stabilimento è ubicato proprio di fronte alla stazione ferroviaria di Benevento, la città delle streghe. Giuseppe Alberti la fonda nell’anno della spedizione garibaldina, ne è passata di acqua nei fiumi Calore e Sabato, alla cui confluenza, su altura per farsi rimirare, è posta la schiva e bella Benevento. Il papà di Giuseppe Alberti, Carmine Vincenzo, nasceva nell’anno della Rivoluzione Partenopea (1799). Di idee liberali, Giuseppe lasciò il Regno Borbonico per trovare sicura dimora a Benevento, allora Stato Pontificio. Ed a Benevento mise a punto le sue competenze di essenziere e di distillatore, da geniale intuizione supportato, per fondare quanto, ad oltre centocinquanta anni di distanza, è lustro e vanto della tradizione liquoristica italiana. Siamo giunti adesso alla sesta generazione. Qui il lavoro è ancora sapienza tramandata. Ben oltre job description e declaratorie ancelle di relazioni disperate per quanto espellenti emozioni tra persone, qui esistono i Maestri dolciari ed i Maestri liquoristi e la conduzione dell’impresa beneficamente se ne giova. Esportazioni in tutti i continenti, in oltre 50 Paesi. Il Liquore Strega lo si ottiene sapientemente distillando circa 70 tra erbe e spezie provenienti da tutto il mondo. Di prevalente connotazione il ginepro del nostro Appennino e la menta del Sannio. Il colore, così solare e piacevole, tale da connotare cromaticamente il liquore, è dato dallo zafferano. Stagionatura in tini di rovere. Il distillato, allorquando pronto per l’imbottigliamento, inconfondibile la bottiglia, ha gradazione alcolica di 40% vol. Eclettiche le occasioni di consumo, è trendy l’utilizzo per il bere miscelato.
Splendida brossura di colore porpora con titoli e fregi ( casa reale Savoia e stemma città di Benevento) in rilievo a secco in oro , formato oblungo cm. 17 x 8,5 , spillato. Pagine 20 , 8 disegni in bicromia ( giallo e nero ) di chiaro stampo liberty ( l’illustratore ’’dovrebbe’’ essere Giuseppe Cappadonia ) intercalate n/t , due immagini a colori ( liquore Strega) a tutta pagina f/t su carta patinata , fregi in blu di casa Reale e ’menù’ editi in occasioni di pranzi ’’regali’’. Condizioni usato allo stato del nuovo, eccezionale freschezza sia della brossura che delle pagine interne , inarrivabile pezzo da collezione di circa 90 anni. Rarissimo ( nessuna citazione di riferimento on line ) e splendido opuscolo pubblicitario della ditta Giuseppe Alberti Spa.
’’Giuseppe Cappadonia’’ (Messina, 1888 – Spilimbergo, 1978) è stato un famoso illustratore e fumettista italiano. Autore di manifesti pubblicitari (per Campari, Pirelli, Amaro Ramazzotti, Liquore Strega, San Pellegrino, Olio Carli, General Motors, ecc.), di cartelloni per il cinema muto (Miss Demonio, Rocambole, ecc.) e di vignette umoristiche di propaganda durante la prima guerra mondiale, fu anche illustratore del Ricettario Carli pubblicato per la prima volta nel 1936. Come autore di fumetti, collaborò alla rivista L’Intrepido e fu maestro di Lina Buffolente. Lavorò inoltre con l’editore Ventura in qualità di direttore artistico e illustratore.
Il presente opuscolo fa parte della mia collezione personale.



 

Condizioni di vendita per il libro "A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………":
Pagamenti accettati : Pagamento anticipato tramite Bonifico bancario o ricarica Postepay.

Invio tramite spedizioni raccomandate tracciabili ( pieghi di libri), il costo da quantificare al momento dell’ordine da aggiungere al prezzo del libro.


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE:  LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE  

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "A tavola signori !. come si apparecchia la tavola ………"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282