Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.





Comprovendodischi.it



Porta in Alto



 






 

 

 
 
I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944

 

I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944
 

Autore: Glauco Viazzi, scelta ed apparato critico
Editore: Longanesi & C. - Milano
Anno:1978 PRIMA EDIZIONE
Collana: Biblioteca volume n. 5
Condizioni: OTTIME CONDIZIONI
Categoria: FUTURISMO POESIA FUTURISTA MARINETTI GLAUCO VIAZZI PRIME EDIZIONI VOLUMI RARI
ID titolo:47260020

"I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944" è in vendita da venerdì 20 novembre 2020 alle 14:13 in provincia di Parma

Note su "I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944":
« La letteratura esaltò fino ad oggi l’immobilità pensosa, l’estasi ed il sonno. Noi vogliamo esaltare il movimento aggressivo, l’insonnia febbrile, il passo di corsa, il salto mortale, lo schiaffo ed il pugno. »
Nel panorama letterario e culturale italiano del Primo Novecento, il futurismo svolge un’importante funzione di rinnovamento. Gli artisti di questo gruppo rifiutano ogni compromesso con la tradizione e scelgono di seguire nuove possibilità tecniche, in grado di rappresentare la velocità del reale. Nella letteratura italiana il futurismo porterà alla maggiore diffusione del verso e alla fine di ogni forma di separazione tra prosa e poesia. Il fondatore del movimento futuristico, Filippo Tommaso Marinetti, a Parigi, nel febbraio del 1909, pubblica il primo Manifesto del futurismo. Marinetti riassunse i principi fondamentali dei futuristi, che comprendevano un appassionato disgusto per le idee del passato, specialmente per le tradizioni politiche ed artistiche. Marinetti e gli altri sposarono l’amore per la velocità, la tecnologia, la violenza e sugli effetti atmosferici. L’automobile, l’aereo, le città industriali avevano tutte un carattere mitico per i futuristi, perché rappresentavano il trionfo tecnologico dell’uomo sulla natura.
I poeti futuristi si riuniranno attorno alla rivista Poesia fondata da Marinetti qualche anno prima. Nei componimenti si trova generalmente l’esaltazione del futuro e delle sensazioni forti associate alla velocità e alla guerra. Gli esponenti più noti, oltre al Marinetti, sono Aldo Palazzeschi (autore della poesia La fontana malata e della celeberrima La passeggiata) e Paolo Buzzi (almeno per parte della sua produzione). Anche Salvatore Quasimodo aderì, in gioventù, al Futurismo (ricordiamo la sua poesia Sera d’estate). Del secondo Futurismo marinettiano è l’Aeropoesia.
Glauco Viazzi, nato Jusik Hovrep Achrafian (Armenia, 1920 – Sanremo, 10 marzo 1980), è stato un critico cinematografico e critico letterario italiano di origine armena. Lasciata la critica cinematografica, è tra i primi a interessarsi di futurismo e avanguardie coeve, pubblicando, con Vanni Scheiwiller, importanti antologie (Poeti simbolisti e liberty in Italia, Milano, All’insegna del pesce d’oro, 1971; Poeti simbolisti e liberty in Italia, Milano, All’insegna del pesce d’oro, 1972; Poeti del secondo futurismo italiano, Milano, All’insegna del pesce d’oro, 1973; Poeti futuristi, dadaisti e modernisti in Italia, Milano, All’insegna del pesce d’oro, 1974) e, da solo, Poeti simbolisti francesi, Torino, Einaudi, 1976; I poeti del Futurismo: 1909-1944, Milano, Longanesi, 1978; Dal simbolismo al deco: antologia poetica cronologicamente disposta, Torino, Einaudi, 1981). Collaborò alle riviste Il Ponte, Belfagor, Il Verri e alla casa editrice Editori riuniti.
Cartonato editoriale figurato a colori , formato in 8° piccolo cm. 12 x 20, pagine 735 , numerosi disegni in b/n n/t e 16 riproduzioni di copertine futuriste in b/n su carta patinata f/t. Condizioni usato , normali segni del tempo, ingiallimento al dorso, interno perfetto , legatura solida, nessuna mancanza , nel complesso ottimo esemplare.
Importante antologia in prima edizione e fondamentale opera di riferimento sull’argomento , l’opera presenta la più ampia raccolta di poeti futuristi che sia mai stata tentata fino a quel momento , riproducendone sia i versi liberi sia le parole in libertà , sia le tavole parolibere sia la poesia visiva , il poemetto in prosa e la poesia fonetica . L’autore , nell’analizzare ciascun poeta , ha utilizzato tutti i più incisivi strumenti critici di studio.Volume non comune di difficile reperibilità.
Il presente volume fa parte della mia collezione personale.



 

Cerca il titolo su

           

 

Chiedi un contatto per avere informazioni o eventuale acquisto del libro:
"I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944"
Utente verificato paolopr64 Telefono disponibile
vende "I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944"  di Glauco Viazzi, scelta ed apparato critico in provincia di Parma

Segui     Controlla le segnalazioni

Ha utilizzato Comprovendolibri oggi.

feedback positivi 100 positivi    

feedback positivi 100 positivi

Vedi tutti i Feedback

Tempo medio di risposta del venditore: entro 5 ore  (calcolato su 87 compravendite)

 

Condizioni di vendita per il libro "I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944":
Pagamenti accettati : Pagamento anticipato tramite Bonifico bancario o ricarica Postepay.

Invio tramite spedizioni raccomandate tracciabili ( pieghi di libri), il costo da quantificare al momento dell’ordine da aggiungere al prezzo del libro.


Per una maggiore sicurezza
richiedi una spedizione tracciabile
(come il Piego di Libri  Raccomandato)
e un recapito telefonico
 

Invia la tua richiesta per "I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944"

il tuo nome e cognome


 

il tuo indirizzo email
verifica attentamente che l'indirizzo sia corretto, altrimenti il venditore non potrà ricontattarti.


 

Chiedo INFORMAZIONI su questo libro
Desidero iniziare una TRATTATIVA
Desidero ACQUISTARE questo libro

Scrivi qui la tua richiesta:

se vuoi acquistare il libro, scrivi il tuo indirizzo per la spedizione

Non inserire link a siti esterni

IMPORTANTE
 LEGGERE MOLTO ATTENTAMENTE 

LIBRI DI SCUOLA, ma non solo

Per l'acquisto dei libri è VIVAMENTE CONSIGLIATO, onde evitare truffe, attenersi a questa semplice procedura:

  • richiedere una spedizione tracciabile (piego di libri raccomandato) ed esigere il codice per la tracciabilità
  • richiedere esclusivamente un sistema di pagamento sicuro (Paypal), non una ricarica Postepay
  • non utilizzare mai la formula "invia denaro a Familiari/Amici"
    il venditore non pagherà le commissioni ma tu non potrai avere la protezione acquirenti e quindi non potrai eventualmente aprire una contestazione e chiedere il rimborso
  • se non viene fornito il codice di tracciabilità E IL LIBRO NON ARRIVA, entro 45 giorni aprire una contestazione su Paypal per avere il rimborso

  • VERIFICARE IL CODICE ISBN DEL LIBRO

 
1) Una copia del messaggio verrà inoltrata anche a te per confermarti l'invio.
Poichè l'email potrebbe essere contrassegnata come spam, ti preghiamo di aggiungere *@comprovendolibri.it alla tua "lista bianca"
Se non la ricevi, verifica di aver inserito correttamente il tuo indirizzo email.

2) Controlla sempre le segnalazioni prima di effettuare il pagamento

3) Ricordiamo che la spedizione con "PIEGO DI LIBRI ORDINARIO" risulta essere NON TRACCIABILE e  quindi non da diritto ad alcun codice per monitorare lo stato di giacenza del pacco durante il suo spostamento. I tempi di consegna variano da 2 a 45 giorni.
Se chiedi la spedizione con "Piego di Libri ordinario", dichiari di accettare tutti i rischi e i pericoli, quali possono essere smarrimenti, furti, mancati recapiti da parte di portalettere appartenenti a Poste Italiane e di sollevare il venditore da ogni responsabilità inerente a queste problematiche in quanto non dipendenti dal suo operato.
NON SONO ACCETTATI FEEDBACK O SEGNALAZIONI INERENTI A QUESTA PROBLEMATICA.


D.LGS 205/2006 - D.LGS 21/2014
Aggiornato al 13 giugno 2014

Articolo 3
Definizioni

1. Ai fini del presente codice ove non diversamente previsto, si intende per :
a) consumatore o utente: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta ;
...
c) professionista: la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;

Articolo 63
Passaggio del rischio
1. Nei contratti che pongono a carico del professionista l’obbligo di provvedere alla spedizione dei beni il rischio della perdita o del danneggiamento dei beni, per causa non imputabile al venditore, si trasferisce al consumatore soltanto nel momento in cui quest’ultimo, o un terzo da lui designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei beni.
2. Tuttavia, il rischio si trasferisce al consumatore gia’ nel momento della consegna del bene al vettore qualora quest’ultimo sia stato scelto dal consumatore e tale scelta non sia stata proposta dal professionista, fatti salvi i diritti del consumatore nei confronti del vettore.

gazzettaufficiale.it
Codiceconsumo.pdf

Se hai letto attentamente

per "I POETI DEL FUTURISMO 1909-1944"

 

 

 

 




 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-20 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282