Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

ExNovoLibreria

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.






  Forum Libri
  La Piazza di Comprovendolibri    Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi




#65477 - dove si narra di come alcuni venditori si rapportano ai potenziali acquirenti

Verona,  martedì 4 maggio 2021 alle 16:04
Messaggio collegato al #65476.
 

entula,
ci sono più di venti segni a penna in testa alle pagine (forse tipo segnalibro), ma onestamente penso che non me ne sarei accorta e l’avrei spedito così. questo infatti lo prendo come insegnamento per me.

alididrago,
d’accordo su tutto quello che scrivi.

guardate, non voglio esprimere giudizi e ognuno è libero di fare quel che vuole, ci mancherebbe.
io però sono rimasta a bocca asciutta e allora volevo ’soffrire bene’ come diceva troisi in quel film.


leggimi  

#65476 - dove si narra di come alcuni venditori si rapportano ai potenziali acquirenti

Biella,  martedì 4 maggio 2021 alle 12:47
Messaggio collegato al #65473.
 

Ciao Luisa, che dire... La modalità con cui le persone agiscono qui (ma anche su altri siti) ma anche la percezione che ognuno di noi ha nel rapportarsi con i venditori o gli acquirenti è davvero soggettiva e, tal volta, oggetto di mistero. Fermo restando che ognuno ha il legittimo diritto di comportarsi come vuole, resta il fatto che ogni tanto ci si imbatte in situazioni che lasciano più o meno stupiti per i più svariati motivi, che possono andare dalla maleducazione alla semplice incomprensione linguistica (a volte l’italiano pare un optional, sembra di parlare lingue diverse...), dal diverso modo di interpretare la comunicazione via mail (quello che io dò per scontato nello scrivere una mail non lo è per un altro e viceversa) al ricevere strane ed assurde domande, tipo come mi è accaduto recentemente domande su prezzo, modalità di pagamento e spese di spedizione nonostante sia tutto sempre indicato nella scheda dei libri.
Detto ciò, io per mia esperienza personale ho scelto di essere estremamente paziente e molto disponibile per varie ragioni, in primis anche per il semplice fatto che paga: insomma, possiamo definirla strategia di vendita, che poi alla fine è il motivo per cui siamo tutti qui su CVL come venditori. Gentilezza e disponibilità, e quindi tal volta anche ’perdite di tempo’ perchè non tutte le compravendite vanno a buon fine, mi portano benefici vuoi perchè magari una trattativa semplicemente va a buon fine, vuoi perchè il cliente mi ricontatta successivamente per altri libri. Così come, al contrario, a me capita di acquistare da venditori che si sono rivelati corretti e disponibili, e di scartarne altri per esperienze pregresse non piacevoli, includendo anche librerie professionali. Insomma, ognuno si comporta come meglio crede ma certo non appare molto intelligente riuscire a perdere dei potenziali clienti.

Infine, nell’ambito della percezione che ognuno di noi ha, a volte misterioso è il mondo dei feedback: capita di imbattersi in venditori segnalati o con alcuni giudizi super negativi, che però annoverano contemporaneamente anche esattamente il contrario, cioè giudizi estremamente positivi e pieni di grandi lodi. Vai a capire... Forse, semplicemente il web porta insito in sé una distanza tra due parti che comunicano che non si potrà mai risolvere del tutto, e l’unico metodo che più possa aiutare in tal senso per cercare di evitare disguidi è comportarsi il più correttamente e professionalmente possibile.


alididrago  

#65475 - dove si narra di come alcuni venditori si rapportano ai potenziali acquirenti

Roma,  martedì 4 maggio 2021 alle 12:29
Messaggio collegato al #65473.
 

Riguardo al ’venditore uno’...Va bene che qualche piccolo segno a penna può pure involontariamente sfuggire, ma tu scrivi che ti ha venduto una copia ’piena di scarabocchi’ e addirittura come ’ottime condizioni’.
Non so ma credo si dovrebbe osservare i libri con un minimo di attenzione prima di metterli in vendita, e soprattutto rispondere con rammarico se un’acquirente ti fa notare l’errore.


Entula  

#65473 - dove si narra di come alcuni venditori si rapportano ai potenziali acquirenti

Verona,  martedì 4 maggio 2021 alle 11:18
 

buongiorno a tutti,

premessa:
ho accettato di cercare dei gialli per un signore che ha comprato da me e si è trovato abbastanza bene da darmi fiducia.
(quindi sono consapevole che parliamo di gialli e non di cinquecentine).

domenica chiedo delle foto di un giallo a due venditori storici di questo sito.
i contatti per gli acquisti li mando sempre dal mio account luisabordin, perché è quello dove ho più feedback.

- inserzione di venditore uno (che è segnalato ma ho acquistato in passato senza problemi) dichiara “ottime condizioni”.
(questo stesso venditore mi ha venduto quello stesso volume due mesi fa. quel volume finirà nel cassonetto perché è pieno di scarabocchi, ma ho deciso di non ritenere il venditore responsabile: io stessa ho scoperto i segni a penna solo perché ho deciso di leggere il libro prima di spedirlo all’acquirente finale.)
risponde alla mia nuova richiesta dicendo “il libro è disponibile, ti mando le foto martedì”.
io commento: “speriamo che questa copia sia meglio di quella che mi hai appena venduto”.
oggi mi dice “mi spiace, ma non ce l’ho, ma se vuoi ti mando la lista dei miei libri”, ignorando completamente il mio commento.

- inserzione di venditore due, che è anche un frequentatore di questo forum e spero si riconosca, dichiara “condizioni eccellenti”.
risponde alla mia richiesta in questo modo:
“purtroppo non mi è possibile mandare altre foto oltre a quella presente nell’inserzione, perchè la cosa mi porterebbe via troppo tempo, circa mezz’ora”.
gli scrivo dicendo che non dovrebbe preoccuparsi, che se il libro è davvero in condizioni eccellenti probabilmente verrà acquistato.
si offende dicendo che non ho visto quanti feedback ha.

fine della storia.


leggimi  

Vai a pagina : [1]
 
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-21 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282