Accedi o Registrati
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla
ricerca avanzata | ricerca multipla    
BIBLIOTECA DI BABELE

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi
Comprovendodischi.it













 
Misopogon Libri Usati









 

 

 

  Forum Libri
  La Piazza di Comprovendolibri    Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi

#63480 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Biella,  martedì 1 gennaio 2019 alle 17:21
Messaggio collegato al #63478.
 

Ciao Luisa, ma si, sono d’accordissimo con te nel non farsi immischiare in maniera eccessiva dalla questione delle compravendite abbandonate o più in generale del rilascio del feedback: tutto all’infuori che anche utilizzare CVL diventi un’ossessione ed un peso. Però concordo con quanto più di una volta ho letto da parte di @progettonuoveletture che sottolinea il valore di farsi un’idea di chi ci contatta attraverso lo strumento di valutazione del feedback messoci a disposizione del sito: a me a volte è servito ed ho imparato a servirmene. Ad esempio, all’inizio della mia partecipazione come venditore (già da un po’ ero acquirente discretamente assiduo) ho avuto a che fare con un personaggio veramente sgradevole, che per un errore dell’impiegata delle Poste mi ha tirato una storia assurda e maleducata. Alla fine tutto è andatao bene, ma io poi mi sono accorto che, se avessi letto i suoi feedbacks, probabilmente avrei evitato di iniziare la compravendita: infatti risultavano già situazioni analoghe a quella che avevo appena vissuto ed anche peggiori. Il personaggio in questione, a chi si era permesso di lasciargli feedbacks negativi indicandolo anche come probabile truffatore, aveva contro risposto con feedbacks non solo negativi ma anche fortemente offensivi e maleducati. Per fortuna non mi è più capitato di incrociare simili personaggi (e a me era andata in fondo bene!) ma resta il fatto che io alla fine ho evitato di lasciare un feedback negativo proprio per evitare possibili ritorsioni come quelle che avevo letto verso altri venditori. E proprio da quell’esperienza ho preso l’abitudine di consultare sempre i feedbacks di chi mi contatta prima di rispondergli.
Detto questo, si tratta solo di un esempio e per fortuna non è la normalità. E in linea di massima sono d’accordo anche con lupettolibri.
Rimane il fatto che capita ciclicamente che qualcuno ponga la questione perchè evidentemente ne sente l’esigenza, e il mio è voluto essere solo un piccolo contributo a migliorare uno strumento già messo a disposizione dal sito.
Un abbraccio a tutti, ciao.


alididrago  

#63479 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Verona,  martedì 1 gennaio 2019 alle 16:45
Messaggio collegato al #63477.
 

presente con feedback neutro ma totalmente positivo nel contenuto.

lupetto, sono d’accordo su tutto.


luisabordin  

#63478 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Verona,  martedì 1 gennaio 2019 alle 16:42
Messaggio collegato al #63474.
 

enzo, quello che volevo dire, e che tu hai spiegato benissimo, è che è legittimo abbandonare la compravendita, ed è vero che c’è modo e modo.
ma io cerco (cerco) di non farmi invischiare in nessuno dei modi.
rimetto in vendita il libro e pace, ma qualche volta sono pure così gentili da sparire prima che lo metta in trattativa.

è anche vero che a me non capitano quelli che spariscono dopo tre giorni di mercanteggiamento. a me capitano solo personaggi che mi vogliono convincere che il mio prezzo è troppo alto, oppure non mi rendo conto che è fuori mercato, oppure ma il prezzo di copertina era, oppure arrotondiamo? di modo che sono io che a un certo punto declino e saluto molto cortesemente.

e comunque di che parlo? io contatti negli ultimi mesi pochissimi, non vedo neppure aumentare i click sui libri nuovi caricati, il che immagino voglia dire che non se li fila nessuno, neppure i motori di ricerca. ma mi avete già detto che l’indicizzazione funziona benissimo quindi non insisto.
certo che è che io qui non vendo più un tubo, non sarà certo per un feedback negativo di rappresaglia che perderò una compravendita.

a presto e buon anno a tutti


luisabordin  

#63477 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Cuneo,  martedì 1 gennaio 2019 alle 16:38
Messaggio collegato al #63474.
 

Mi unisco alla discussione, credo che siamo tutti daccordo nell’affermare che almeno il 40-50% dei feedback viene perso perché dall’altra parte c’è un utente al quale non frega assolutamente di rendere la comunità migliore o aiutare gli altri acquirenti nelle future compravendite, il loro unico interesse è ricevere quel che hanno acquistato possibilmente spendendo poco ed entro 2 giorni, questi utenti non rilascerebbero feedback neanche se andassimo ad aggiungere un qualsiasi meccanismo all’attuale sistema.

Le persone serie, lo faranno invece a prescindere dal tipo di meccanismo si metta in atto.

Ritengo che buona parte dei feedback assegnati, vengano rilasciati da persone serie, e solamente una piccolissima parte delle valutazioni risulta essere poco attinente o totalmente cretina, quindi se su 30, 300 o 3000 feedback totali ce ne sono una minima parte di farlocchi o non attinenti, quelli che andranno a leggerseli, saranno in grado di discernere quelli che inquadrano il venditore da quelli rilasciati da gente superficiale o inetta.

A me è capitato tante volte di leggere profili di colleghi venditori, ai quali qualche sprovveduto aveva rifilato feed neutri o negativi, semplicemente perché non aveva ricevuto risposta o perché la spedizione era stata lenta e altre volte di leggere una valutazione estremamente positiva con con giudizio neutro e questo lo trovo paradossale, perché è la dimostrazione che questi acquirenti sono talmente distratti, tonti o imbecilli, che qualunque fosse il metodo adottato per imporre un rilascio del feedback, loro andrebbero a far ugualmente danni, e imporre a tontoloni, imbecilli o inetti il rilascio del feedback sarebbe per quanto detto controproducente, ciò non toglie che le proposte sono legittime, ma ripeto: chi si sofferma sui feedback, può comunque valutare se il venditore merita fiducia o meno.


lupettolibri  

#63474 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Biella,  martedì 1 gennaio 2019 alle 15:59
Messaggio collegato al #63472.
 

Trovo alcuni dei dubbi che hai sollevato assolutamente legittimi ma la soluzione è semplicissima: si stabilisce che, chiusa la compravendita, c’è un limite di tempo al rilascio del feedback (come d’altronde dovrebbe essere gia adesso su CVL e come è anche su altre piattaforme), dopodiché i feedback risultano visibili a prescindere che entrambi l’abbiano lasciato o no. Possono essere 15, 20, 30 giorni, quel che lo STAFF reputi consono.

Invece per il dubbio della compravendita abbandonata e il diritto ad abbandonarla semplicemente non capisco la questione: che c’entra? In ogni caso due parole le spendo volentieri: legittimo abbandonarla ma ci sono modi e modi: se mi chiedi foto, sconti, mi tieni in ballo 3 giorni e poi sparisci nel nulla senza una parola io ho tutto il diritto di lasciarti un feedback di ’compravendita abbandonata’, così come prevede CVL.


alididrago  

#63472 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Verona,  martedì 1 gennaio 2019 alle 14:59
Messaggio collegato al #63471.
 

macchinoso e inutilmente perché che non risolve nulla.
allora, io non vedo il tuo feedback finché non ti rilascio il mio. e se io qualche volta non do feedback? quando li vedo i feedback che mi danno gli altri? mai? non capisco che senso avrebbe.

premesso che per me è pure un diritto abbandonare la compravendita, come lo è entrare in un negozio e alla fine non comprare nulla, diciamo che io abbandono la compravendita e tu ti scocci e mi dai un feedback negativo. ma io quando lo scopro? mai?

se sono una persona distratta, magari vedendo il feedback negativo mi potrei rendere conto di avere sbagliato e in futuro comportarmi con maggiore attenzione.

se sono un cafone strutturale forse non mi cambia nulla sapere del feedback negativo.
ma se sono abbastanza becero troverò comunque la maniera di fare rappresaglia.

immagina, a me cafoncello che ho avviato un contatto e poi sono sparito arriva la notifica che tu hai chiuso la compravendita. e poi mi arriva la notifica che hai rilasciato un feedback che non posso vedere se non ti rilascio il mio. ma me lo potrò immaginare che tu non mi hai dato un buon voto no? se proprio ho la curiosità di sapere che cosa hai scritto rilascerò a mia volta un feedback che, nella migliore delle ipotesi, potrà essere neutro. capisci che qui poi si scatena la guerra dei feedback...


luisabordin  

#63471 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Biella,  martedì 1 gennaio 2019 alle 13:32
Messaggio collegato al #63468.
 

Ciao Luisa, buon anno anche a te.
Perchè macchinoso? Non si perderebbe più tempo di quanto ce ne voglia ora per scrivere il feedback, solo sarebbe visibile quello dell’altro solo dopo che tutti e due lo avessero scritto. Ovviamente rimarebbe invariata la possibilità di lasciare commenti al feedback. Insomma, non cambierebbe nulla nei fatti, se non il tempo di visione del feedback altrui.
A me è capitato di lasciare feedbacks negativi o di abbandono compravendite (questi anche con una certa frequenza), ma oggettivamente a volte si pone la questione se valga o no la pena scrivere un commento negativo per timore di vedere macchiata la propria lista di feedbacks in modo pretestuoso e privo di fondamento. Per lo meno è una questione che, come ho scritto in precedenza, si ripropone ciclicamente ad alcuni di noi.
Il fatto di poter lasciare dei commenti ad un feedback negativo non è sempre sufficiente a mio parere: a volte può bastare ad un possibile acquirente che tu abbia 4 commenti negativi e non gli importa andare a verificare di che tipo siano (e magari risalgono a 2-3 anni prima!), passa ad un altro venditore e tanti saluti alla tua potenziale compravendita.


alididrago  

#63468 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Verona,  martedì 1 gennaio 2019 alle 13:11
Messaggio collegato al #63467.
 

ciao alididrago, buon anno.

a proposito dei feedback la mia domanda è: qual è il problema?

il tuo sistema mi pare macchinoso assai (e francamente incomprensibile) a fronte di quello attuale che a me pare funzionare bene.

se ricevo un feedback negativo ingiustificato lo posso commentare come ho visto hanno fatto molti venditori/acquirenti con cui ho avuto a che fare. e penso sia facile per chi va a vedere i feedback di qualcuno valutare la proporzione tra feedback positivi e negativi, magari con commento.

la verità è che chi ha paura del feedback negativo non rilascerà mai feedback negativi anche se avrebbe ragione di farlo. e pure con il sistema che dici tu.


luisabordin  

#63467 - Feedback: una proposta per migliorare il meccanismo

Biella,  martedì 1 gennaio 2019 alle 12:34
 

Aggacciandomi ad un argomento di qualche giorno fa (’Gruppo di autoaiuto per utente da nuoveacque’), ho fatto alcune considerazioni ed una proposta sulla questione dei feedbacks, che vado qui di seguito a riproporre.

Nell’occasione è stato dibattuto il riproporsi ciclico del dilemma dei feedbacks, se lasciare o no quelli negativi, le possibili ’ritorsioni’, etc. etc.
A tal proposito già da tempo ho in mente una proposta da mettere sul piano della discussione a utenti e STAFF, per capire se è fattibile, migliorabile o comunque affrontare per l’ennesima volta un tema che a tutti gli effetti ogni tanto, per quanto mi riguarda, si ripropone, e come a me a tanti altri.
La proposta/domanda è la seguente: perchè non impostare il sistema dei feedbacks in modo che sia l’acquirente che il venditore possano lasciarli senza poter leggere prima che entrambi lo abbiano fatto quello dell’altro?

Per essere sicuro di essere chiaro per tutti lo descrivo in altro modo:
1) io venditore (o acquirente) chiudo la compravendita
2) io venditore (o acquirente) lascio il mio feedback, che NON PUO’ ESSERE LETTO dal l’acquirente (o venditore) finchè questi non lascia il suo.

In questo modo si eliminerebbe completamente il problema delle possibili ’ritorsioni’ e tutto potrebbe essere scritto in assolutà sincerità
Aggiungo che l’idea non è mia ma so essere utilizzata per lo meno su un’altra piattaforma di tutt’altro genere, per cui è già stata realizzata ed è realizzabile. A questo proposito è ovviamente interessante sapere la valutazione dello STAFF.


alididrago  

Vai a pagina : [1]
 
 

 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-19 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282