Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

Porta in Alto







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.






  Forum Libri
  La Piazza di Comprovendolibri    Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi




#66044 - Aumento tariffe postali

Biella,  giovedì 3 novembre 2022 alle 13:29
Messaggio collegato al #66039.
 

Sì, puoi spedire da qualsiasi ufficio postale un Piego di libri, così come qualsiasi altro prodotto o formato postale.


alididrago  

#66041 - Aumento tariffe postali

Padova,  mercoledì 2 novembre 2022 alle 15:24
Messaggio collegato al #66039.
 

Il link corretto della pagina del sito delle Poste è questo:

https://www.poste.it/prodotti/piego-di-libri.html


STAFF  

#66039 - Aumento tariffe postali

Roma,  mercoledì 2 novembre 2022 alle 09:33
Messaggio collegato al #65968.
 

Buongiorno,
devo effettuare la mia prima spedizione ed avrei necessità di un’informazione. Per effettuare la spedizione con ’pieghi di libri’, posso recarmi a qualsiasi ufficio postale? Il link degli uffici postali abilitati sul sito di COMPROVENDOLIBRI, si collega ad una pagina vuota e sul sito delle poste non ho trovato nulla in proposito.
Grazie


monicazucchi  

#65968 - Aumento tariffe postali

Roma,  venerdì 12 agosto 2022 alle 11:09
Messaggio collegato al #65967.
 

bhe quello si sapeva.
l’importante è che non venga toccato il formato ’piego di libri’


progettonuoveletture  

#65967 - Aumento tariffe postali

Milano,  giovedì 11 agosto 2022 alle 13:00
Messaggio collegato al #65945.
 

Dall’8 agosto c’e’ stata la seconda parte degli aumenti delle tariffe postali, come ho scoperto in posta stamattina.
Aumentano gli scaglioni e le tariffe dei pacchi ordinari.
Se fino a 3 kg e’ quasi impercettibile, ovvero 9.40 euro, dai 3 ai 5 kg si passa a 10.90; in sostanza 2 euro in piu.


Winston.k  

#65945 - Aumento tariffe postali

Padova,  lunedì 27 giugno 2022 alle 11:16
Messaggio collegato al #65935.
 

Stamattina 27/06/2022 ho pagato il piego di libri raccomandato Euro 4,63.


900.libri  

#65938 - Aumento tariffe postali

Roma,  mercoledì 22 giugno 2022 alle 14:14
Messaggio collegato al #65935.
 

in realtà non è indicato nulla relativo al formato piego di libri che da tempi storici gode di un regime separato.
Temo si debba aspettare il 27 per scoprirlo.
Comunque sarà meglio andare in ufficio postale con i soldi proprio non contati.

Certo la notizia più urticante è lo spropositato aumento degli atti giudiziari (il più salato di tutti).
Cioè dovremo pagare noi, quasi un euro un più, per ricevere la bella notizia di una multa.

Ricordo che quest’anno sono inconsapevolmente entrato in ZTL di monterotondo (dove ho il negozio) durante un festivo (la ZTL qui è attiva solo i festivi e la notte), per aprire la libreria.

Accortomi dell’errore, indubbiamente mio, sono corso al comando dei vigili, autodenunciandomi e col bancomat in mano, pronto a pagare la sanzione in loco onde evitare sia la scocciatura di dover ritirare la raccomanda nell’ufficio postale del luogo in cui vivo (notoriamente inefficiente), sia per evitarmi le spese di notifica (i librai non navigano nell’oro).
La vigilessa mi spiega che al momento non poteva far nulla perchè non c’era un verbale, ma che mi avrebbe sicuramente contattato quando la mia infrazione sarebbe stata lavorata per permettermi di andare a conciliare direttamente al comando.

Morale della favola, dopo un mese e mezzo mi trovo in cassetta postale l’avviso di un atto giudiziario proveniente da bologna...
Ovviamente vado nel panico, visto che sono anni che non vado a bologna e mai con la macchina, quindi mi aspettavo grane molto più serie.
Dopo tre giorni di ansia, passati a prospettarmi cataclismi legali, ergastoli, plotoni di esecuzione e gogne, vado al mio ufficio postale di giacenza e dopo appena 1 ora e un quarto di fila prendo il plico scoprendo che si trattava della su citata multa che mi ero offerto di pagare il giorno stesso in caserma proprio per evitare fila e spese di notifica.

Ovviamente guardando il giro che questa multa ha fatto, andando a bologna e tornando indietro di pochi Km mi ribolle il sangue a pensare di aver dovuto sborsare soldi per finanziare un giro così demenziale.
Ci credo che lo aumentano (poi in un periodo come questo! complimentoni!) ... se gli fanno fare sti viaggi!
che gli frega?
tanto pagano i fessi...


progettonuoveletture  

#65935 - Aumento tariffe postali

Campobasso,  martedì 21 giugno 2022 alle 13:16
 

Buongiorno a tutti.
Volevo segnalare che dal 27 giugno aumentano alcune tariffe postali, tra cui quella relativa alla Posta Raccomandata. Non è specificato sul sito di Poste se andrà ad incidere sul ’diritto di raccomandazione’ abbinato alla tariffa di nostro interesse.
Al seguente link la comunicazione sul sito di Poste.

https://www.poste.it/variazione-tariffe-servizi-postali-universali.html

#PAN#


panofsky74  

#61638 - aumento tariffe postali

Genova,  mercoledì 11 gennaio 2017 alle 21:20
Messaggio collegato al #61634.
 

Devo dire anch’io che di tutte le spedizioni fatte con piego ordinario ad oggi non me ne risulta persa nessuna; certo che i tempi impiegati sono quelli che sono e quindi anch’io per tranquillizzare un minimo ho preso l’abitudine di inviare sempre foto della busta quando spedisco (prima dell’affrancatura, ma comunque sul tavolino dell’ufficio postale, mi sembra sufficiente). Certo che con l’aumento della raccomandata anch’io (specie per più libri) mi sto guardando intorno per trovare alternative tracciate, anzi se qualcuno avesse esperienze con altri corrieri mi farebbe un piacere a raccontarle.


robdimo  

#61637 - aumento tariffe postali

Reggio Emilia,  mercoledì 11 gennaio 2017 alle 19:21
Messaggio collegato al #61634.
 

Io uso spesso il piego semplice/ordinario e non faccio foto alla busta, ma spedisco normalmente comunicando all’acquirente il giorno di spedizione. Ad oggi su diverse centinaia di spedizioni con piego semplice, solo una non è giunta a destinazione (almeno nei ’canonici’ quaranta giorni).
Tuttavia consiglio/pretendo l’utilizzo di invii tracciati qualora l’importo superi i 15-20€.


moscusmoschifer  

 
#61635 - aumento tariffe postali

Torino,  mercoledì 11 gennaio 2017 alle 18:17
Messaggio collegato al #61634.
 

Ciao Dalul,
manda una foto del plico in spedizione, indicando magari l’esatto orario di affrancatura ; meglio sarebbe se il plico venisse fotografato dopo l’affrancatura, ma le Poste non te lo consentono, sarebbe una sorta di ricevuta dell’avvenuta spedizione, e per questo scopo ti vendono (a caro prezzo) la raccomandata. Cordialmente.
Marco VILLA


VILMAR  

#61634 - aumento tariffe postali

Torino,  mercoledì 11 gennaio 2017 alle 15:39
Messaggio collegato al #61598.
 

fino ad oggi non ho mai inserito nelle mie condizioni di vendita il piego libri ordinario..

Non l’ho fatto, perché ho preferito un metodo di spedizione tacciabile e perché avevo paura dei feed-back neutri per piego libri non consegnati..

Ora mi trovo un po’ spiazzata.. con il piego ordinario non trovo modo di segnalare neppure l’avvenuta spedizione, non dico la tracciabilità...

Nella pratica come procedo.. Suggerimenti? Consigli?

Mah...


[Utente non registrato]

#61596 - aumento tariffe postali

Torino,  giovedì 5 gennaio 2017 alle 13:43
Messaggio collegato al #61592.
 

Non incideranno sul corso della storia, ma è un modo per far sentire la propria voce senza il classico atteggiamento da pecorone italico, basta vedere la raccolta firme contro l’utilizzo dell’olio di palma da parte dei colossi dell’industria alimentare italiana (con in testa mostri sacri come Barilla e Ferrero e Buitoni) ha dato i suoi frutti, facendo sì che eccetto Ferrero tutte le altre aziende hanno rinunciato all’olio di palma nonostante i consistenti investimenti effettuati prima della raccolta firme...
Comunque sia, qualsiasi iniziativa è ben accetta a cominciare dal parlarne, poiché su questa cosa tranne qualche articoletto sui siti delle associazioni consumatori o qualche forum a tema libri non se nè fatto alcun accenno, vedrai poi dal 10 gennaio in quanti, imbestialiti, cascheranno dal pero.
Infine un piccolo suggerimento che spero, almeno questo, possa essere preso in considerazione, andate sul profilo FB di poste italiane e commentate lì la vicenda.


[Utente non registrato]

#61592 - aumento tariffe postali

Teramo,  giovedì 5 gennaio 2017 alle 08:37
Messaggio collegato al #61590.
 

Dai, siamo seri, da quando le raccolte firme hanno cambiato il corso della storia? Io ero un utente delle poste e sono passato alla banca. L’unica cosa che mi ha dato soddisfazione è stato sentire i loro vani tentativi di farmi ricredere quando sono andato a chiudere il conto. Il resto è fuffa.


marcopiper  

#61590 - aumento tariffe postali

Teramo,  giovedì 5 gennaio 2017 alle 00:11
Messaggio collegato al #61577.
 

Al seguente link: http://imgur.com/vDuTYnC

è presente un banner animato, chi vuole può condividerlo su facebook, twitter etc. chi ha talento grafico è libero di migliorarlo, prenderne spunto o crearlo ex-novo. E’ un modo per protestare contro l’ennesimo aumento ingiustificato in pochi anni.
Sarebbe utile anche un boicottaggio dei prodotti postali-finanziari-telefonici quando possibile, ma capisco bene sia molto più difficile da applicare, risulta già molto raro il boicottaggio di quelle aziende/paesi produttori di guerre/armi/veleni figurarsi in questo caso.

Magari una raccolta firma sarebbe utile (unendo le forze venditori e acquirenti, solo su questo sito sarebbe già un bel numero) anche se immagino l’a.d. di poste italiane e gli azionisti ridere a crepapelle infischiandosene beatamente, visti gli utili e i dividendi degli ultimi anni...


[Utente non registrato]

Vai a pagina : [1] 2
 
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-22 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282