Accedi o Registrati
 
Librifolli - Alessandria
Titolo 
Autore 

 
ricerca avanzata
ricerca multipla


 

ricerca avanzata         ricerca multipla

ExNovoLibreria

Comprovendolibri.it utilizza cookies e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookies, consulta la nostra Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookies
.

chiudi







Abbiamo rilevato che nel tuo browser Javascript è disabilitato.

Questo blocco impedirà l'esecuzione di alcune funzioni importanti del sito.
Ti invitiamo quindi a riattivarlo.

Grazie.






  La Piazza di Comprovendolibri.it
  Forum Libri Le Recensioni dei lettori
Per poter inserire i messaggi in questo forum è necessario registrarsi




#65413 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  giovedì 25 febbraio 2021 alle 13:43
Messaggio collegato al #65399.
 

personalmente sto cominciando a vedere gli effetti positivi della stretta operata dallo staff.
Spero sia così anche per gli altri.


progettonuoveletture  

#65399 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  domenica 14 febbraio 2021 alle 19:39
Messaggio collegato al #65397.
 

Briosa l’intervista a Zerocalcare di qualche anno fa, e anche se non sono proprio un’appassionata del genere interessante l’articolo su Lucio Fulci e gli aneddoti personali.


Entula  

#65398 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 15:57
Messaggio collegato al #65396.
 

ps.
sul sito della libreria non metto mai riferimenti personali alle mie attività extralavorative.
nè per la rivista nè per il gruppo musicale
la sono un semplice libraio di provincia


progettonuoveletture  

#65397 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 15:38
Messaggio collegato al #65396.
 

la rivista è taxidrivers.
la rubrica è ’dopo mezzanotte’
mi firmo master blaster
spero che allo staff non dispiaccia che abbia scritto un sito esterno.
in caso contrario possono possono cancellare immediatamente


progettonuoveletture  

#65396 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 14:01
Messaggio collegato al #65395.
 

Io ho un solo apparecchio tv e dalle dimensioni modeste che accendo con moderazione e per qualcosa di mirato, ma capisco benissimo chi come te se ne sia proprio liberato.
Purtroppo in un’epoca di connessione-comunicazione ininterrotta come la nostra le ’forme da cinegiornale’ più o meno evidenti mi sembra si siano moltiplicate e raggiungano tutti i livelli.
Certo la cosa migliore è cercare di essere attivi e non passivi nelle ricezione e informarsi sempre in modo più ampio, anche perché se uno accende solo la tv potrebbe pure cadere in uno stato di stress confusionale senza capire più quale giorno o mese dell’anno sia visto che ci sono sempre stesse facce che passano da un canale all’altro. L’unica novità allo spettacolo è l’aggiunta di virologi-immunologi-pneumologi...
Passando a qualcosa di ben più piacevole, speriamo che i cinema possano riaprire davvero presto e quando scrivi per quella rivista potresti mettere il link sul tuo blog così magari ci vado a leggere pure io.


Entula  

#65395 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 13:10
Messaggio collegato al #65394.
 

scrivendo per una piccola rivista di cinema i film me li posso andare a vedere ai festival accreditato, oppure mi arrivano direttamente sul con i link stampa.
devo dire che preferisco la prima opzione... ma ahimè di questi tempi bisogna lavorare di ridotta, anche se non vedo l’ra di tornare alla magia del grande schermo.
Tutto ciò per dire che non ho la televisione in casa da circa un decennio e non mi manca minimamente.
L’unico motivo per cui l’avrei tenuta sarebbe stata quella di vedere film... possibilmente belli.
ma potendoli vedere direttamente su grande schermo....
Di tutta la pletora dei ’i tanti protagonisti del sistema mediatico a costoro strettamente connessi’ ne faccio volentieri a meno.
L’ultimo ricordo che ho di costoro è che mi sembravano i cinegiornali dell’istituto LUCE, solo che fatti con molta meno competenza e molto meno buon gusto.
Personaggi come Chiarini o Barbaro ai tempi del LUCE, erano agli antipodi della mia sensibilità e delle mie convinzioni.
Ma diobuono! la macchina da presa almeno la sapevano usare bene!
Se poi ti dicessi a quali fonti di informazioni mi abbevero non credo che ci crederesti.


progettonuoveletture  

#65394 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 12:56
Messaggio collegato al #65393.
 

@progetto, mi hai fatto riflettere e sorridere.
Io però avrei fatto un pensierino pure per i tanti protagonisti del sistema mediatico a costoro strettamente connessi che te la raccontano come preferiscono a seconda dei vari interessi, ’la verità è davvero rivoluzionaria’…


Entula  

#65393 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 12:26
Messaggio collegato al #65389.
 

magari avessi questo potere doc.... a partire da Renzi, tutto il parlamento italiano, camera e senato senza eccezioni, sarebbe già ricoverato.


progettonuoveletture  

#65391 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 12:04
Messaggio collegato al #65390.
 

guarda al momento ne ho quattro per un anziano cliente di prossimità che me li ha richiesti tempo addietro e pian pianino li sta sfoltendo (fin troppo pian pianino per i miei gusti).
Gliene presi uno stock da 10/15 titoli un paio d’anni addietro e finita questa cortesia commerciale al vecchio (in tutti i sensi) cliente di prossimità, continuerò a scartare i libri di VMM come ho sempre fatto e come faccio anche con quelli di fabio volo, bruno vespa etc etc etc .
Quando qualcuno mi viene a chiedere questi autori, senza deriderli ovviamente e con molta cortesia li indirizzo all’altra libreria dell’usato di monterotondo che ha un altro target.
D’altronde loro fanno così indirizzandoli da me quando qualcuno gli viene a chiedere edizioni un pò particolari di atanor astrolabio, fondazione lorenzo valla, etc.
Il bello di questo mestiere è che il concetto di concorrenza e competitività è veramente relativo e ridotto ai minimi termini.
Anche perchè i romanzi in generale occupano meno di un quinto della superficie espositiva della mia libreria.
Avere un target definito e fissare dei paletti qualitativi magari potrà sembrarti un pò di nicchia, ma con me funziona da 11 anni.
Ah si... visto che me lo chiedi, con l’anziano cliente fan di manfredi, visto che c’è una certa confidenza, ci scherzo amabilmente.
’anche oggi junk food eh?’
di norma risponde con un’altra battuta, compra il libro e spesso la chiudiamo con un bel caffè.
adesso no, perchè il caffè non si può più prendere... ma il senso lo hai colto.


progettonuoveletture  

#65390 - Sospensione dei cataloghi

Cuneo,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 11:48
Messaggio collegato al #65388.
 

Se arriva un potenziale cliente nella tua libreria e ti chiede un libro di Manfredi, che fai? lo deridi e gli fai la romanzina o gli vendi il libro che ti ha richiesto?.


clod54  

 
#65389 - Sospensione dei cataloghi

Modena,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 11:42
Messaggio collegato al #65388.
 

Valerio Massimo Manfredi trovato esanime in casa a Roma...
qui qualcuno gliel’ha tirata...


drjekyll  

#65388 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 11:23
Messaggio collegato al #65385.
 

non c’entra nulla il cattivo gusto.
umanamente posso essere dispiaciuto per lui come lo sono per le decine e decine di senza tetto che a roma ogni inverno muoiono di ipotermia senza finire sui giornali.
Questo non cambia di una singola virgola il mio giudizio e il mio pensiero sul suo spessore artistico e culturale.
Assolutamente negativo era ieri, assolutamente negativo rimane oggi.
Nei giorni passati ad esempio, sono rimasto molto toccato dalla tragica fine di Adriano urso.
Ma non per questo mi farò piacere il Jazz che continuo cordialmente a detestare o smetterò di fare battute sul pessimo carattere dei jazzisti (che nell’ambiente di chi suona è leggendario)
Perdonami.
L’essere politicamente corretto non è nel mio DNA.
E non credo che un velo di ipocrita pietismo da parte mia possa far migliorare le sue condizioni cliniche, come non ha mai risolto nessuna delle innumerevoli questioni con cui in questa età di mezzo siamo soliti ammantare i problemi culturali, sociali, economici e politici... invece di prenderli di petto e risolverli.
La verità è rivoluzionaria, diceva qualcuno.
Sarò cattivo forse, ma continuo a camminare sul solco di questo aforisma come ho sempre fatto.
Detto questo ovviamente alla persona umana faccio tutti gli auguri di cavarsela, come li faccio ad ogni barbone della capitale nei giorni dell’anno in cui si avvicina buran (cioè proprio questi)


progettonuoveletture  

#65386 - Sospensione dei cataloghi

Verona,  venerdì 12 febbraio 2021 alle 10:14
Messaggio collegato al #65383.
 

e meno male che sono stati soccorsi velocemente.
auguri a lui e alla sua compagna di sventura di tornare al più presto a stare bene.


leggimi  

#65385 - Sospensione dei cataloghi

Cuneo,  giovedì 11 febbraio 2021 alle 20:03
Messaggio collegato al #65384.
 

Il Cattivo Gusto Non Ha Limiti, Peccato Davvero.


clod54  

#65384 - Sospensione dei cataloghi

Roma,  giovedì 11 febbraio 2021 alle 19:38
Messaggio collegato al #65383.
 

probabilmente avrà scoperto che romolo augustolo non ha mai messo piede a roma, che re artù e i suoi cavalieri non sedettero alla tavola pitagorica e che giulio cesare non buttò un dado nel rubicone esclamando ’il brodo è fatto!’


progettonuoveletture  

Vai a pagina : [1] 2
 
 



 
   
Contatti: staff@comprovendolibri.it
Segnalazione errori: assistenza@comprovendolibri.it
Informativa sulla Privacy (GDPR) e utilizzo dei cookies
rel. 6.5 Copyright 2000-21 SARAIN MARCO - Padova (IT) - p.IVA 05180180282